Corso online L’EDIFICIO SALUBRE: OPPORTUNITÀ E RESPONSABILITÀ

Edilizia Sostenibile, Salubre, Innovativa.

Inquinamento indoor. Nuove opportunità occupazionali.

TRA I RELATORI

Nicola Fiotti, Ricercatore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Trieste. “Assistant Professor” presso il dipartimento di Chirurgia, della University of Nebraska Medical Center, a Omaha – Stati Uniti. 

Barbara Mazza, Vicepresidente Presidente Associazione Nazionale Esperti Edificio Salubre Donne Geometra

PROGRAMMA  14 Dicembre 2020

Ore   14,45  –  Collegamento online tramite un link che sarà fornito prima dell’inizio del Corso

Ore   15,00  – Inizio Corso  – 

  • impatto inquinamento indoor sulla salute della popolazione 
  • malattie correlate alla qualità dell’aria indoor ed effetti sulla salute
  • inquinanti di natura chimica,fisica,biologica
  • normativa
  • Radon e nuove opportunità per i Tecnici dell’Edilia. DL 101/2020
  • Ponti termici, scelta dei materiali sani e certificazione
  • Colore, piante
  • Opportunità di lavoro, superbonus  e scheda di rilevazione

Ore  19,00  

             Conclusione

Gli attestati saranno consegnati ai partecipanti che hanno seguito l’intero programma con il riconoscimento di 4 crediti formativi.

DESTINATARI

professionisti, ingegneri, architetti, geometri,periti;

Per frequentare il corso EDIFICIO SALUBRE effettuare l’acquisto accedendo qui sotto!

Corso RADON

CORSO RADON – date ed orari delle lezioni del prossimo corso ONLINE:

PRIMA LEZIONE 30/06/2020

Argomento : IL RADON NEGLI EDIFICI

Le nuove disposizioni normative prevedono che i professionisti dell’area tecnica iscritti all’Albo o Ordine professionale, a seguito di un corso specialistico formativa possono intervenire nelle procedure di bonifica per il radon. come è noto il radon è un gas radioattivo derivato dal radio. La radioattività del radon, se questo viene respirato a lungo all’interno dei luoghi chiusi, giungendo a contatto dei tessuti polmonari può danneggiarli, provocando l’insorgenza di tumori. L’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, rappresenta il Radon la seconda causa al mondo di tumore polmonare dopo il fumo. Si stima che in Europa il Radon sia all’origine del 2% dei decessi in Italia si registrano circa 3500 – 6000 decessi ogni anno, secondo l’Istituto Superiore di Sanità.

Le principali fonti di inquinamento da radon all’interno degli ambienti confinati sono: il suolo, i materiali da costruzione, l’acquaLa via di ingresso più rilevante per il radon sono le fondazioni dell’edificio, pertanto la concentrazione è più elevata ai piani bassi, ma il radon può diffondersi anche a quelli alti per la presenza del cosiddetto “effetto camino”. Il gas radon penetra nelle costruzioni, se ci sono pavimenti o pareti a diretto contatto con il terreno, se l’isolamento dal sottosuolo è scarso, se le mura sono di materiali come tufo o granito, se ci sono crepe e fessurazioni. Il gas Radon penetra negli ambienti interni, anche attraverso le canne fumarie, condotte, vani scala.

OBIETTIVI PROFESSIONALI

Il corso consente al discente di acquisire le nozioni necessarie per affrontare la mitigazione del gas Radon negli edifici. Saranno esaminati esempi d’intervento per la mitigazione, sia in fabbricati esistenti sia nelle nuove costruzioni, e illustrate le metodologie per la determinazione delle concentrazioni e le tecniche per le azioni di rimedio.

DESTINATARI

Professionisti ( geometri, ingegneri, architetti, agronomi, geologi, medici, biologi, periti edili, periti agrari, ecc.), titolari di impresa, tecnici d’impresa e committenti che desiderano progettare, realizzare , bonificare gli immobili.

PROGRAMMA

9 lezioni per un totale di 20 ore con esame finale

20 Crediti Formativi

  • Cenni di radioattività naturale ed artificiale: caratteristiche ed origine del Radon 222
  • Radioattività, radiazione, dose assorbita ed equivalente, decadimento, attività radioattiva e tempo di dimezzamento dell’Uranio, precursore del Radon 222
  • Emanazione del Radon dalle rocce e la migrazione del gas radioattivo dal suolo alle strutture
  • Sorgenti del Radon quali suolo, rocce, materiale da costruzione e acqua.
  • Effetti dei fattori ambientali che influenzano il fenomeno
  • Radon indoor: dinamiche di ingresso negli edifici
  • Effetti del Radon sulla salute
  • Tecniche di misura e monitoraggio
  • Vantaggi e criticità dei metodi di misura
  • La normativa: panorama internazionale, nazionale e regionale
  • Il Radon: tecniche di prevenzione nella progettazione di nuovi edifici.
  • Casi risolti
  • Mitigazione attiva e passiva, azioni preventive, e correttive per ridurre la concentrazione del Radon all’interno della struttura
  • Definizione degli accorgimenti di tipo tecnico – tipologico progettuale e di dimensionamento per la tutela della salute dei lavoratori
  • Aspetti legali: responsabilità
  • Certificazione
  • Relazione

MATERIALE DIDATTICO

Testo e dispense in  formato pdf da stampare online

Sarà fornito il materiale con il fac-simile scheda di rilevazione e relazione finale

Per frequentare il corso RADON effettuare l’acquisto accedendo qui sotto!